Menu & Carta dei vini
icona-salmoneicona-salmone

MENU PRANZO

ENTRATE E PRIMI PIATTI
- Insalata di polpo, crema di pomodoro e patate e olive
- Burrata, pesto di rucola selvatica, vinegrette alle acciughe e pane croccante

- Tartare di ricciola, pomodori datterino e limone confit
- Spaghetti trafilati al bronzo, melanzane e pesto siciliano

- Risotto ai funghi di bosco, polvere di arancio e nepitella
- Gnocchetti sardi in salsa di pesce mediterraneo al profumo di basilico
  

PIATTI DI MEZZO
- Involtini pesce spada del Fioraio
- Filetto di tonno marinato agli agrumi, caviale di melanzane e aceto balsamico
- Pescatrice steccato alle olive taggiasche, insalata di finocchi croccati
- Petto di pollo giallo grigliato, zucchine trifolate, pomodoro confit e basilico
- Tagliata di manzo, porcini saltati, rucola e scaglie di parmigiano

DESSERTS
- Clafoutisse di uva bianca e rossa e granita allo champagne
- Mousse al cioccolato con mandorle caramellate al timo
- Tagliata di frutta stagionale
- Creme brulèe al caffè

- Crema di riso, arance marinate e mandorle

MENU CENA

ENTRATE E PRIMI PIATTI
- Crudo di ricciola agli agrumi, sedano e pane al limone
- Insalata di astice, finocchi, pinoli e salsa al corallo
- Zuppetta di porcini e prosciutto croccante
- Risotto scampi, spinacini e arancio
- Ravioli di melanzane, ricotta salata e san marzano al forno
- Tagliere di patanegra, peperoni di piquillo
  


PIATTI DI MEZZO
- Fritturina mista del Fioraio
- Trancio di branzino selvatico in brodetto di verdure stagionali e basilico
- Rombo chiodato, zucchine trombetta e cecina
- Rib-eye, porcini, patate e pancetta e salsa al vino rosso
- Carrè d’agnello in crosta di mandorle e caponatina di verdure
- Faraona arrosto, sedano brasato e spinaci

 

DESSERTS
- Clafoutisse di uva bianca e rossa e granita allo champagne
- Mousse al cioccolato con mandorle caramellate al timo
- Tagliata di frutta stagionale
- Creme brulèe al caffè
- Crema di riso, arance marinate e mandorle

icona-vinoicona-vino

“Riuscite a immaginare un bistrot senza vino? Sarebbe come...Il vino è l'elica magica del
bistrot, lo fa decollare...alimenta la conversazione, apre lo stomaco e lo spirito”.

Bistrot, Bertrand Auboyneau - Francois Simon


Al Fioraio Bianchi Caffè il vino si declina in differenti momenti: i vini da conversazione con un calice servito in piedi al bancone, mentre a tavola il registro cambia, una ricca cantina dove gustare selezioni di etichette particolari e ricercate, italiane ed estere. Qui una piccola selezione.

VINI ROSSI

Teran 2011 (Refosco) - Zidarich 
Etna Rosso 2014 (N. Mascalese) - G. Russo
Pulin 2012 (Grenache Syrah) - Tenuta Bruna
Nebbiolo delle Langhe 2012 - L. Sandrone

VINI BIANCHI

Vor Beg (Pinot Bianco) 2013 - C. Terlan 
Derthona “Timorasso” 2014 - Vigneti Massa
Pinot Bianco 2015 - Doro Princic
Lugana 2014 - Olivini 

CHAMPAGNE

Mineral 2005 (Extra Brut) - Agrapart 
Extra Brut (Blanc D’Argile) - Vouette & Sorbée 

Semplice Theme

I'm foolish and I'm funny and I'm needy. Am I needy? Are you sure I'm not needy? 'Cause I feel needy sometimes. That coat costs more than your house! Look, you are playing adults…with fully formed libidos, not 2 young men playing grab-ass in the shower. You go buy a tape recorder and record yourself for a whole day. I think you'll be surprised at some of your phrasing. Friend of mine from college. He also has a boat tho not called the Seaward.